Madonna di Campiglio e le World Rookie Freeski Finals

Madonna di Campiglio e le World Rookie Freeski Finals
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram

Leo Landroe e Zoe Van Essen sono i
World Rookie Freeski Champion 2022

Madonna di Campiglio incorona i giovani Campioni mondiali del freeski

Li vedremo la prossima stagione alla Coppa del Mondo di sci freestyle firmata FIS, i due talenti che si sono guadagnati a Madonna di Campiglio il titolo di World Rookie Freeski Champion 2022. Il contesto è stato fra i più spettacolari, un Ursus Snowpark a dir poco perfetto per l’occasione ha infatti accolto 60 giovani ed agguerriti atleti provenienti da tutto il mondo: Giappone, Australia, Argentina, Olanda, Svizzera, Norvegia, Austria, Francia, Germania, UK, Stati Uniti, Italia.

Il set up di gara costruito appositamente per il contest slopestyle organizzato dallo staff del Black Yeti, la leggendaria mascotte del World Rookie Tour, prevedeva 3 table con kicker da 15, 18 e 20 metri, mentre il set di rail dava la possibilità di scelta fra diverse strutture, concludendo poi la corsa sul wall ride finale, un muro appoggiato dove dar sfogo alla creatività.

La gara ha sancito la vittoria del norvegese Leo Landroe nella categoria Rookie, seguito da due svizzeri: Fadri Rhyner e Gian Andri Bolinger. Leo ha vinto grazie a una run formata da switch left 1080 tailgrab, switch regular double twelve safety grab, left triple 1440 mute grab, switchslide back 640 e switchslide front 270.

La categoria femminile ha visto invece la vittoria della giovane olandese Zoe Van Essen con un switch left 540 safety grab, right 360, left 720 safety grab, switchslide, left 1,seguita dall’australiana Daisy Thomas e dalla svizzera Anouk Andraska.

Nella categoria Grom, ovvero i ragazzi under 15, lo svizzero Viktor Alexander Maksyagin ha avuto la meglio sull’austriaco Andreas Penz con una run formata da switch left double 9 safety grab, right double 10 safety grab, left double 10 safety grab, switchslide front 4, left 1 front 2 out. Segue in terza posizione lo svedese Theo Thoren.

Una delle caratteristiche principali degli eventi World Rookie Tour è l’attenzione alla crescita personale dei giovani partecipanti, offrendo loro un’esperienza di vita a 360°. Non solo competizione ma anche attività collaterali e premi non in denaro, ma opportunità per entrare nel mondo professionistico. I vincitori infatti, sia maschile che femminile, parteciperanno alla FIS World Cup 2023, al Red Bull Infinite Lines 2023 ad Avoriaz, Francia, alla Prime Park Session di Stubai, Austria, e all’Absolute Spring Battle 2023 di Flachauwinkl, Austria.

Il World Rookie Tour è organizzato dall'associazione Black Yeti in collaborazione con le Associazioni Sportive Nazionali e Internazionali ed è reso possibile da Red Bull, Völkl, Marker, Union Bindings, TSG Protection, Level Gloves, Surftolive.com, Jail Jam, Elle-Erre Easy Flag, Nitro Snowboards, e Moon. Si può seguire il World Rookie Tour anche sui nostri media partner internazionali quali Sequence Magazine, Boardriding.com, Prime Snowboarding, Prime Skiing, Sourge Skateboarding, e Quattro Media.

Segui il World Rookie Tour
Web: www.worldrookietour.com
Facebook: www.facebook.com/worldrookietour
Instagram: www.instagram.com/worldrookietour @worldrookietour #worldrookietour
Vimeo: www.vimeo.com/channels/worldrookietour
email: info@worldrookietour.com

Se il tuo sogno è quello di diventare un atleta action sport professionista,
allora il tuo futuro inizia con il World Rookie Tour!

ABOUT WORLD ROOKIE TOUR
Il World Rookie Tour è organizzato da Black Yeti SSD in collaborazione con la World Snowboard Federation, e con altre federazioni sportive nazionali ed internazionali, di snowboard, freeski, skateboard e surf. Consiste in una selezione di eventi di alta qualità di snowboard, freeski e skateboard internazionali di alto livello in Europa, Nord e Sud America, Oceania e Asia riservati ai rider under 18, chiamati “Rookie Fest”. Tuttavia iI World Rookie Tour non consiste solo di gare, ma anche molte altre attività per aiutare i rookie a crescere nell’ambito personale e professionale come: riprese video e shooting fotografici, corsi di sicurezza ed ecologia, incontri con fotografi e manager di team internazionali, workshop e molto altro. Fin dalla fondazione nel 2005, il WRT conferisce ai suoi campioni inviti a partecipare ai più importanti eventi mondiali tra cui “The Artic Challenge”, "X Games", "Audi Nines" “Red Bull Roller Coaster”, “Simple Session”, la “Mystic Sk8 Cup” oltre che inviti a photo e video shooting internazionali e freeride trip in Cile. Ogni anno, a fine stagione e per ciascuna disciplina, viene incoronato il World Rookie Champion alle World Rookie Finals, un evento unico dove i migliori giovani rider provenienti da tutto il mondo competono e si divertono. Per ulteriori informazioni visitate il sito www.worldrookietour.com.

ABOUT BLACK YETI ssd
La società sportiva dilettantistica Black Yeti si dedica prevalentemente alla realizzazione di progetti sportivi per i ragazzi e ragazze fino ai 18 anni d’età, in Italia ed all’estero, e con un particolare predilezione per gli action sport come snowboard, freeski, skateboard e surf. Fiore all’occhiello il progetto World Rookie Tour, il più noto ed il più grande tour giovanile al mondo di action sport, che richiama annualmente quasi 3.000 ragazzi provenienti da 30 nazioni, agli eventi “Rookie Fest” sparsi in tutto il globo: Italia ed Europa, Nord e Sud America, Oceania e Asia. Il programma di ogni “Rookie Fest” include, oltre ai momenti agonistici, workshop formativi sui argomenti legati alla sicurezza in montagna, all’ecologia, al miglioramento della lingua inglese, alla storia dello sport e tante altre tematiche.